Wednesday, August 16, 2006

Exactly overwhelmed

Well, maybe overwhelmed is too strong-- more like very pleased. I just feel like I want to respond to folks who are saying they are "not exactly overwhelmed" by the FSX demo. Just take a look at these trees-- if you don't see a vast improvement over FS9 trees, you're not looking very carefully.

I'm still suprised by the level of animosity of some folks on the forums towards this release. I think part of this is what I think of as the "hardware lottery". By this I mean that there's an almost random chance whether or not you will get satisfactory performance with your configuration. I lucked out, it seems. My system is pretty middling, as I described in a previous post, but I get frame rates in the 20's most of the time with many of the sliders in the middle, or higher. Some folks with better specs than mine are struggling. Still, those poor folks should take heart that others are getting good results, and trust that with the final release, and maybe a driver update, they'll be just as happy.

I think another reason for the "I'm not impressed" attitude is that perhaps people feel a little powerless against the FS monopoly. We all long to see our favorite game improved, but we are completely dependent on one company to do it (I'm talking major structural improvements-- we always have payware designers to improve the parts). We have high hopes, which in this dynamic become demands, and we don't want to let them off too easily. It reminds of how some folks feel like they have to complain about cafeteria food, even in the cases when its not too bad. If your stuck with it, that lowers the appeal by a few points.


This final shot in this post is the result of importing a FS9 add-on, Bill Lyon's Travel Air, into FSX. It's a fun shot, and I've gotten compliments on it, so I thought I'd share it.

1 comment:

Paolo Dallorso said...

Dear, as I promised you I translated into italian your "An orderly world" post and posted it into my blog.

Here it is, anyway.

Take care (flightsimming and irl, I mean...)

"Penso molto al perchè sono così preso dalla simulazione di volo - sono un convinto sostenitore dell'adagio per cui la vita non esplorata non e' degna di essere vissuta. Penso che in parte abbia a che fare con la fascinazione per gli aeroplani e per il volo, in parte con la soddisfazione di migliorare le proprie abilità, e in parte semplicemente il senso di meraviglia ceh a volte può trasmettere. Però credo che la ragione principale è che il volo simulato ci permette di entrare in un mondo ordinato sul quale abbiamo completo controllo. Chiamatelo desiderio di evasione, se proprio dovete.

Ora, io ho una vita piena di soddisfazioni, e senza alcun motivo per lamentarmi troppo. Il solo fatto che disponga di tempo libero e risorse per questo hobby la dice lunga, specialmente se confronto la mia vita con quella della maggior parte degli altri. Però gran parte delle cose che capitano sono fuori dal mio controllo.
Prendete ieri, per esempio: pioveva. E viene fuori che uno dei gemelli aveva lasciato il rubinetto della vasca aperto, al piano di sopra. E lo scarico di emergenza della vasca era ostruito. Insomma tre centimetri e passa d'acqua sul pavimento del bagno e chissà quanta già infiltrata nel pavimento. Un'ora minimo di lavoro per rimettere a posto, più la preoccupazione di trovare delle infiltrazioni al piano di sotto.
Ci sono cose che non si possono prevedere o controllare.

Anche altri hobby offrono un microcosmo controllabile. Lo sport offre competizione, in un contesto generalmente sicuro. Un'altro esempio: ho un piccolo orto, e ci posso piantare quello che voglio nell'ordine che preferisco.. E' un bel rifugio dallo stress della vita quotidiana. Però, non posso controllare il tempo, e ci sono delle malattie o degli insetti che se ne fanno un baffo dei miei migliori sforzi di giardiniere.

Al contrario, nel volo simulato puoi controllare tutto. Persino le condizioni atmosferiche. Puoi scegliere l'ora e la stagione a tuo piacimento, a dispetto dell'orologio e del calendario. Se ti piace "Golden Wing", puoi persino andare indietro nel tempo. Il pilota virtuale non ha barriere di tempo, economiche, di salute, di eta' o se un particalere aereo esista o meno. L'aereo virtuale non e' mai in manutenzione. Il tuo aereo, il tuo momento e il tuo posto preferiti sono sempre a tua disposizione.

Per me questo spiega perchè la simulazione di volo e' così rilassante alla fine di una giornata di lavoro.
E spiega il costante interesse nel cercare di migliorare continuamente questo mondo con gli add-on.

Ma c'e' un rovescio della medaglia anche per questo mondo ordinato. L'orto, in cambio di tutto il disappunto e gli occasionali patemi d'animo, qualche volta produce molto più del previsto. Piu' di quanto io mi meriti, in relazione agli sforzi e all'impegno che ci metto. E' un esempio di grazia, e la grazia si puo' ricevere solo quando si rischia qualcosa di reale nel mondo reale. Il mondo virtuale nel quale spendiamo così tanto tempo e' un meraviglioso rifugio, ma non cresce come un giardino, o una relazione, o una comunità. Perciò stiamo attenti a non spendere troppo tempo nei cieli virtuali."